I disturbi di circolazione affliggono molte più persone di quante pensiamo, compresi i più giovani.
I sintomi più diffusi sono pesantezza o formicolio agli arti inferiori e superiori, emicrania, capogiri o perdita dell’equilibrio, e le ben note vene varicose. Un così variegato insieme di sintomi rispecchia un altrettanto nutrito elenco di cause.
Una cattiva circolazione può essere causata da: compressione dei nervi, contrazione muscolare dovuta a posizioni scorrette, infiammazioni, carenze nutrizionali o una situazione di stress elevato. Queste problematiche sono legate anche a cattive abitudini personali e, escludendo i casi clinici per i quali è sempre bene rivolgersi ad un medico, sono per nostra fortuna risolvibili con alcuni accorgimenti tra i quali, naturalmente, vi è anche lo yoga!

Alimentazione sana e buone abitudini
I migliori alleati per curare i problemi di circolazione siamo noi stessi.
È consigliata una corretta alimentazione: scegliendo gli alimenti più adatti al nostro corpo ed eliminando e riducendo quei vizi di gola che nuocciono al nostro organismo. Eliminare alcolici e cibi troppo grassi, diminuire la quantità di sale sono piccoli, ma importanti, accorgimenti per evitare che dei disturbi circolatori si trasformino in patologie più pericolose.
Una leggera, ma costante, attività fisica aiuterà a riattivare quei meccanismi nel nostro corpo che sono fondamentali per risolvere i disagi legati alla circolazione. Se la nostra routine ci impedisce di ritagliarci del tempo per un esercizio fisico costante, c’è una soluzione alla portata di tutti: lo yoga!

Yoga: un grande alleato
Lo yoga e il rilassamento muscolare possono essere dei formidabili alleati per combattere i problemi di circolazione. Per rilassare le gambe affaticate, sdraiarsi e appoggiarle al muro è l’esercizio principe, per sfruttare la gravità e riattivare la circolazione. Una serie di posizioni eseguite due o tre volte a settimana in maniera costante, inoltre, riusciranno a risolvere buona parte dei disagi legati ad una cattiva circolazione. I risultati non tarderanno ad arrivare e il benessere tornerà a circolare nel vostro corpo.

Il materiale presente in questo sito è di carattere puramente informativo, non si tratta mai di prescrizioni di tipo medico. Per qualsiasi decisione riguardante il vostro stato di salute rivolgetevi al vostro medico di medicina generale o specialista adeguato alla problematica in atto. In nessun caso l’autore potrà essere ritenuta responsabile di eventuali danni sia diretti che indiretti, o da problemi causati dall’utilizzo delle summenzionate informazioni, dai regimi alimentari proposti o dagli strumenti di autovalutazione forniti in questo sito. L'autore non fa diagnosi né prescrive cure, si limita a effettuare consulenze e trattamenti per mantenere la persona in stato di benessere.